Da novembre via a potature alberi a bordo strada per la sicurezza stradale

 

Tra novembre e marzo 2020 saranno potati e messi in sicurezza 763 alberi ai bordi delle strade provinciali nel quadrante viario del Basso Ferrarese e segnatamente lungo le vie Comacchio e per Copparo.

Il costo complessivo dell’operazione è di poco oltre 147mila euro, interamente finanziati dal bilancio dell’amministrazione che ha sede in Castello Estense.

Il primo blocco di potature interessa in tutto 398 piante subito dopo il centro abitato di Ostellato in direzione San Giovanni di Ostellato, con un costo parziale di poco oltre 77mila euro.

La seconda tranche di 365 alberi è sulla Sp 2 da Copparo in direzione Ferrara e comporta un costo parziale di circa 70mila euro.

Entrambi i lavori partiranno nel corso del mese di novembre e proseguiranno finché le condizioni meteo lo consentiranno. Riprenderanno dopo il necessario stop invernale, per concludersi entro marzo 2020.

“Un’azione di potatura – commenta la presidente della Provincia Barbara Paron – delle alberature che costeggiano le nostre strade provinciali che, nonostante un quadro risorse finanziarie ancora insufficiente, continuiamo a svolgere per tutelare al meglio delle nostre possibilità, e con l’utilizzo di tutti i fondi a disposizione, la sicurezza sulle strade”.