La Provincia abbatte 140 piante pericolose lungo le strade dell’Alto Ferrarese

 

 

Fra gennaio e febbraio 2020 la Provincia abbatterà 140 alberi ammalati a bordo strada, e quindi pericolanti, nel quadrante dell’Alto Ferrarese, con una spesa di 74mila euro.

I lavori sono già stati affidati, dopo la relativa procedura d’appalto, alla Cooperativa agricola braccianti “Giulio Bellini” di Filo d’Argenta.

Nello specifico, le strade interessate dall’operazione di messa in sicurezza per la circolazione veicolare sono: Sp 1 via Comacchio nel tratto da Ferrara a Final di Rero, Sp 15 via del Mare tra Ferrara e San Vito, Sp 29 Portomaggiore-Raffanello nel tratto compreso tra Portomaggiore e Gualdo, e lungo l’intero tracciato delle Sp 69 Virgiliana, Sp 9 Bondeno-Casumaro e Sp 6 Cento-Finale Emilia.